Pesci

Pesci - Inverno 2012

PESCI: E infine Pesci. Se a leggere ci fosse una valletta sgabello-munita, dalla voce suadente, gambe lunghe e sinuose, tailleur grigio topa e tacchi a spillo primi anni ’90 (calze color carne eh) con capello lungo, biondo, rigorosamente liscio, lip-gloss rosa shocking lucido, pelle diafana, è così che inizierebbe la lettura del vostro oroscopo.
Poiché invece ci sono io a ‘leggervi’, il vostro oroscopo comincia così:
Anzi, non comincia. Siete, pesci, senza capo né coda.