spazio periferico (Salvatore Sblando)

IN PARATA. Cari amici, ciò che questa rubrica intende indossare in maniera sfacciata non è un cappello a forma di coppola, tantomeno un cappello da prete. Percorreremo, mettendocelo ben stretto in-e-sulla-testa, tutto quel tessuto al di là di ogni confine stabilito. Voglio rubare ogni bandiera capace di aprire altre porte. Senza antitaccheggio.
Salvatore Sblando
ALLA POESIA DO DEL VOSSIA Tempo uno di tre INTERVISTA a LUCIO ZINNA Quella che segue è la prima di tre interviste realizzate a poeti siciliani. Lo svolgimento delle...
Salvatore Sblando
ALESSANDRA RACCA vs MAX PONTE Ovvero che mi hai portato a vedè lo Slam poetry se non mi vuoi più bene Chi sono? Alessandra Racca, torinese, classe 1979,...
Salvatore Sblando
L'autore: Tiziano Fratus Chi è? Tiziano Fratus (Bergamo, 1975) attraversa il paesaggio alla ricerca di alberi monumentali, li censisce, li misura, li fotografa e...