Cancro

Cancro - Inverno 2013

CANCRO: forse il cuore ci resta, forse il cuore. Così diceva il poeta, ma non si riferiva a voi.
Non si può certo dire che non abbiate fegato, siete persone di cervello. Ci vuole stomaco ad affrontare certe cose (la vostra immagine allo specchio prima di tutto), uno stomaco senza peli, quelli – nemmeno sulla lingua. La lingua batte, il dente duole ma il cuore no, eppure l’occhio ci vede benissimo. Il dolore è l’unico modo che una parte del corpo ha per manifestare la propria presenza. Il cuore non duole e non resta. Forse il cuore si arresta, forse il cuore.