Cancro

Cancro - Estate 2013

CANCRO: ho promesso ai miei superiori che avrei scritto di voi a partire dal culo. D’altronde è l’unica parte di voi che salverei. Si avvicina l’estate e nel caso non sapeste nuotare, sappiate comunque, sempre seppiatelo, che “galleggiate” alla grande. Siete scostumati, ma indossate sempre “costumi” adatti che – anche se da pagliaccio – vi fanno monaco. Peccato che l’unica fede che potete permettervi è quella al dito (magari portata con disinvoltura al dito medio). Sì, in questo periodo avete un gran bel culo.

Commenti

Senza di lui

senza il culo non si campa... se lui non funziona, va tutto a ramengo... basta dileggiarlo. Poi a volte è beddo da guardare